0034 971 32 29 29

Single Blog Title

This is a single blog caption

Camí de Sa Pujada, un percorso molto speciale

23 Feb 2021
Formotor

Sapevi che in passato c’era un percorso che collegava La Mola con il resto dell’isola? Il Camí de Sa Pujada o Camí Romà, oggi è uno dei percorsi più speciali e belli che si possono fare a Formentera.

 

Un percorso storico

Il Camí de Sa Pujada è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale. Si tratta di un sentiero acciottolato che è stato utilizzato durante la prima metà del XX secolo. Si dice che sia romana per i suoi ciottoli, che ricordano le grandi strade imperiali.

Il suo percorso più antico fu costruito nel XIII secolo e raggiungeva una zona chiamata Es Monestir, dove all’epoca c’era un piccolo convento di frati agostiniani. Nel XVIII secolo la strada fu migliorata per far passare i carri.

Si dice che sia la strada più antica dell’isola, che inizia vicino al molo e alle case di Es Caló de Sant Agustí e finisce a El Pilar de la Mola.

Un percorso con molta bellezza

Il percorso è lungo circa 4 chilometri, richiede circa 80 minuti a piedi e ha un dislivello di 141 metri, quindi si raccomanda di essere abituati a questo tipo di escursioni. Percorso su Google maps.

Si parte da Es Caló, un piccolo villaggio di pescatori con un pittoresco molo con bacini di legno che proteggono le piccole barche dall’acqua salata. È stato dichiarato luogo di interesse culturale nel 2002 ed è un luogo ideale per scattare delle belle foto ricordo delle vostre vacanze a Formentera.

Continuare su per il Camí de Sa Pujada, dove si trova ora la strada attuale. Si comincia a salire per godere delle migliori viste dell’isola senza dubbio. Lungo il percorso troverete il belvedere di Les Petjades del Diable (le impronte del diavolo), la vecchia cava di arenaria, una croce incisa nel terreno, o una piccola grotta chiamata Cova de sa Mà Peluda. Quando si arriva all’altopiano di La Mola, si continua il percorso passando per i vigneti della Bodega Terramoll, che produce vini con varietà locali. Le origini della tradizione vinicola risalgono al 13° secolo.

Il percorso termina a El Pilar de la Mola, da dove partono altri sei nuovi percorsi per conoscere a fondo la zona. Guarda i percorsi verdi dell’isola e il nostro post sui percorsi verdi a Formentera.

Leave a Reply